Cinema d'autore - Porto Sant'Elpidio

Descrizione

Il primo aprile si inizia con I PROFUMI DI MADAME WALBERG, un film che attraverso la straordinaria prova d'attrice di Emmanuelle Devos mostra le capacità olfattive di Anne, donna con un "naso" prodigioso per creare essenze ma altezzosa e dispotica in virtù del suo successo professionale. L'incontro con un nuovo autista, allegro e socievole, consentirà ai due di "mescolarsi" e trovare un'alchimia tra le loro diverse entità, proprio come avviene tra i profumi.

Premiato con 6 British Awards arriva venerdì 8 aprile uno dei più bei film inglesi dell'anno AFTER LOVE, un ritratto di due donne che scoprono di essere state moglie e amante dello stesso uomo, dopo la sua morte .Il regista racconta magistralmente l'incontro tra le due, apparentemente agli antipodi: una si era convertita all'Islam per amore, l'altra custodisce i segreti dell'uomo. Eppure, nella rivalità, ma unite dalla comune sofferenza per la perdita dell'amato, troveranno nella rete di bugie le risposte ai loro interrogativi.

A seguire la divertente commedia IL RITRATTO DEL DUCA, in programmazione venerdì 15 aprile, scritta benissimo dal regista di Notting Hill, recitata ancor meglio da due mostri sacri in stato di grazia, Helen Mirren e Jim Broadbent assolutamente geniali. La rilettura ironica della storia vera del tassista che rubò un quadro di Goya dalla National Gallery di Londra, chiedendo poi per riscatto benefici sociali e investimenti per anziani.

Venerdì 22 aprile arriva  BEAUTIFUL MINDS, incontro ironico e commovente tra due uomini agli antipodi, le cui vite si incontrano casualmente dando il via a momenti indimenticabili di vera amicizia tra la straordinaria intelligenza del disabile fisico e l'isolamento emotivo del titolare di pompe funebri. Insieme valorizzano le loro fragilità nella quotidianità della vita che alterna squisitezze e amarezze, ma sempre con il sorriso sulle labbra.

L'ultimo titolo di aprile, venerdì 29, è FLEE, del danese Rasmussen, un film meraviglioso, candidato allo stesso tempo, caso unico nella storia degli Oscar, come miglior film di animazione, miglior documentario e miglior film internazionale. Flee (lett. "fuggi") è  narrato in prima persona da Amin costretto da ragazzino a lasciare l'Afghanistan, vivere clandestinamente in Russia, poi da solo in Danimarca.  Amin Nawabi – oggi affermato docente universitario – è il sinonimo di ciò che vuol dire libertà, ma Flee è un capolavoro di scrittura, in cui il regista cuce i ricordi del protagonista direttamente sopra un’animazione che rispecchia il rispettivo umore e le rispettive fasi di vita.

MULTIPLEX GIOMETTI PORTO SANT'ELPIDIO
via Fratte 41 - tel 07347242633
 
INIZIO PROIEZIONI ORE 21
INGRESSO € 6
 

Nei Cinema

  • Multiplex Porto Sant’Elpidio
Acquista Ora
}